Skip to content


Nuova adesione contro la Sorveglianza Speciale! Rete Antifascista Altomilanese

10689547_1523733537904411_8055708020041186721_nCodice Rocco … No a una democrazia fondata sulle leggi del regime fascista!

Sabato 24 gennaio la Rete Antifascista A.M sarà nelle strade di Saronno contro la possibile applicazione della sorveglianza speciale a Cello (Marcello), nostro compagno di lotte.
La sorveglianza speciale è uno strumento di repressione poliziesca che la questura applica sul semplice e vago sospetto, senza nessuna prova  di commissione di illeciti. Mira ad isolare la persona colpita dal contesto sociale.
Le restrizioni, che possono essere applicate in toto o solo in parte, comprendono:
il divieto di frequentare più di tre persone per volta, e comunque di frequentare pregiudicati,

il ritiro del passaporto e della patente,
il divieto di lasciare il luogo di residenza,
il divieto di uscire durante le ore notturne,
il divieto di partecipare a manifestazioni pubbliche ,
il divieto di frequentare bettole e osterie,
a volte perfino l’obbligo di presentarsi giornalmente in questura,
La durata di questi provvedimenti non può essere inferiore a 1 anno né superiore a 5 anni.
Liberi di R’Esistere è il nostro motto per lottare contro ogni repressione, ogni rigurgito Nazifascista, per la libertà d’espressione e il rispetto delle diversità.
Noi come Rete Antifascista AltoMilanese rifiutiamo l’idea che la nostra democrazia sia garantita dalle leggi fasciste ! Non accettiamo nessuna l
egge che ci sottometta arbitrariamente e preventivamente . Non può esserci una legge o un codice che ci limiti solo perché esprimiamo il nostro dissenso.
Se martedì 27 al compagno Cello sarà applicata la sorveglianza speciale del Codice Rocco ognuno di noi non sarà più al riparo da una nuova stretta della repressione fascista.
Non ci avete fermati con i fogli di via nella lotta contro la tav e le devastazione del territorio, nella lotta dei facchini della logistica, nelle lotte per i diritti della casa e non ci fermerete con il codice Rocco.

Continueremo a combattere contro il fascismo, il razzismo, l’omofobia e le ingiustizie sociali in ogni luogo.
Chiamiamo tutti a partecipare alla manifestazione di sabato 24 gennaio a Saronno e al presidio davanti al tribunale di Varese il 27 gennaio alle 9.00.

Rete Antifascista Altomilanese

Solidarietà ai compagni del centro sociale Dordoni #EmillioResisti

Posted in Comunicati e volantini.

Tagged with , .