Skip to content


Solidarietà per i due arrestati No TAV del 30/08

Leggi le informazioni sull’arresto.

notav4444

Questa notte Forgi e Paolo sono stati arrestati mentre si recavano a una iniziativa di lotta contro il Tav, a Venaus in Valsusa. Conosciamo il loro impegno, li sosteniamo e li stimiamo per il coraggio di portare avanti le proprie idee mettendosi in gioco in prima persona. Ognuno di noi fa la sua parte, piccola o grande che sia, per fermare il Tav: per questo quando toccano uno di noi toccano tutti.

Non ci sono distanze per cui qualcuno possa dire “non mi riguarda”. Il Tav è parte di un progetto di società futura che tocca tutti, così come le propaggini della sua rete (tunnel, binari, interporti, autostrade, centri logistici…) si trovano dappertutto. Allo stesso modo, non ci sono distanze per l’affetto e la solidarietà che sentiamo verso questi compagni, a cui mandiamo un grazie di cuore. Vi siamo vicini tra quelle mura.

Assemblea delle realtà di movimento della provincia di Varese 

Posted in Comunicati e volantini, Notizie.

Tagged with , , .