Skip to content


Varese si riconferma città in cui la creatività degli artisti contribuisce ad un costante miglioramento del decoro urbano.

Asse del water sul Bossi “ciclista padano”
Si aggiunge un nuovo capitolo alla saga “ciclisti padani”, l’installazione sulla rotonda di Buguggiate che raffigura tutti i leader della Lega Nord in bicicletta

Ciclisti padani. – Si aggiunge un nuovo capitolo alla saga “ciclisti padani”, l’installazione sulla rotonda di Buguggiate che raffigura tutti i leader della Lega Nord in bicicletta.
Furono installati in occasione dei mondiali di ciclismo di Varese 2008 per celebrare la leadership politica del Carroccio sul territorio, ma da allora sembrano essere serviti più che altro come “valvola di sfogo” per il malcontento antileghista.
Questa mattina, mercoledì 16 novembre, agli automobilisti di passaggio, il leader leghista Umberto Bossi è apparso con un asse del water appesa al collo.

Abbiamo così la sesta versione dei “ciclisti padani”: un giorno i leader in sella si svegliarono con la faccia dipinta di verde e divennero i “ciclisti musi verdi”; poi fu la volta della passata di vernice in bianco, e divennero i “ciclisti imbiancati”; un giorno ci fu invece una rivisitazione in memoria del grande Carlo Collodi, e con dei lunghi nasi furono trasformati in “ciclisti pinocchi”; sulla stessa linea anche un’altra rivisitazione: proprio come pinocchio quando incontrò Lucignolo, si trasformarono in “ciclisti asinelli”; a Natale invece furono trasformati in “ciclisti babbi natali”.

Insomma, possiamo dire che le opere del senatore Giuseppe Leoni, architetto e scultore dilettante, non hanno mancato di attirare l’attenzione. Una volta sono finite persino sul New York Times, e su Facebook è stata aperta una petizione per la loro rimozione.
16/11/2011
T.B.
Fonte: http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=218611

Posted in Notizie.

Tagged with , , .