Skip to content


Sgombero dei rifugiati a Como…

cropped-dsc_2918Info e aggiornamenti: https://yallahcomo.wordpress.com/

A CHE PUNTO SIAMO

Il 19 settembre 2016 è stato aperto il nuovo campo governativo, gestito direttamente dalla Croce Rossa e dalla Caritas. Lo stesso giorno, fin dalla mattina, un centinaio di migranti si riunisce compatta al parco della stazione San Giovanni, determinati a resistere all’annunciato sgombero. Verso le 9 ecco comparire Roberto Bernasconi, capo della Caritas di Como, accompagnato da alcuni esponenti di C.R.I e Caritas e decine di giornalisti, scortati ovviamente dalla polizia. Continued…

Posted in Comunicati e volantini, Notizie.

Tagged with , , , , , .


30 settembre: Fuori campo, al Kinesis.

fuori campoFUORI CAMPO
Per l’apertura delle frontiere e per la libertà di movimento dei migranti. Contro l’internamento nei campi o nei centri di detenzione amministrativa (i lager del terzo millennio).
VENERDÌ 30 SETTEMBRE ore 21, al KINESIS, via carducci 3 TRADATE.

INCONTRO PUBBLICO, con alcuni solidali con i migranti respinti alla frontiera di Chiasso e accampati nei pressi della stazione Como San Giovanni.

Posted in Eventi.

Tagged with , , , , .


15 settembre Corteo antirazzista a Como

noborders15 SETTEMBRE – ORE 19:30 – CONCENTRAMENTO STAZIONE SAN GIOVANNI
APPELLO PER UNA MOBILITAZIONE ANTIRAZZISTA A COMO

Il campo istituzionale non è una soluzione

Dai primi di Luglio, quando la città di Como si è trovata di fronte decine di migranti (poi diventate centinaia) bloccate in stazione San Giovanni, moltissime persone e svariate associazioni si sono prodigate nel dare loro assistenza e dimostrare solidarietà. Continued…

Posted in Comunicati e volantini, Eventi.

Tagged with , , , , .


13 settembre: Presidio al tribunale di Busto Arsizio

14264163_1035636166554563_4784494838953806309_nI tre ragazzi che la mattina del 24 agosto sono saliti sulla torretta fuori pista dell’aereoporto di Malpensa in segno di protesta e di solidarietà per i migranti deportati in Sudan, affronteranno il processo che li vede accusati di resistenza.
Martedì 13 Settembre alle 10.30 ci sarà il loro presso il Tribunale di Busto Arsizio (provincia di Varese).
Tutte e tutti noi, assieme ai tre solidali fermati, rifiutiamo di farci intimidire da chi vorrebbe imporci il silenzio.
Appuntamento alle 10:00 davanti al tribunale di Busto Arsizio: uniamo le nostre voci a quelle dei compagni arrestati. Rifiutiamo assieme di cedere alle minacce, pronti al prossimo passo!
Vi aspettiamo numerosi, che passi ben chiaro il messaggio:
#WeAreNotGoingBack #LiberiTutti

Posted in Eventi.

Tagged with , , , , , .


Di fogli di via, accanimento poliziesco, limiti e barriere

COSÌ È (SE VI PARE)
di fogli di via, accanimento poliziesco, limiti e barriere

Prima di iniziare questa lettera ci tengo a spiegare cosa mi ha portato a scriverla.
La repressione non sempre è deportazioni e pestaggi in pubblica piazza, spesso è più sottile, visibile solo ad un occhio sensibile e allenato. Affinchè questa piccola storia di repressione sia invece alla portata di tutti ho deciso di renderla pubblica, omettendo semplicemente alcuni aspetti strettamente personali e familiari. Scusatemi se non sarò né breve né conciso, ho bisogno di raccontare per bene la vicenda. Continued…

Posted in Approfondimenti.


15/09: Incontro Storico alla Teppa: da Carlo Pisacane a Malatesta (1869 – 1892)

13921199_10154052787084580_2056862694493019630_n«La Rivoluzione si farà quando il contadino cambierà volontariamente la marra col fucile.» (CARLO PISACANE)
Se la Storia procede sempre più come distruzione del passato, riscoprire il passato con una storia di parte significa andare due volte controcorrente. Con questo spirito torniamo su un crogiolo di idee, di figure, di esperienze che ha ancora tanto da dire e da dirci. La corrente radicale del Risorgimento, la Comune di Parigi e l’eco gigantesca che ebbe in Italia, la polemica di Bakunin con Mazzini, le sommosse contadine, la Prima Internazionale, la nascita del movimento anarchico, i tentativi insurrezionali, la repressione monarchica, lo scontro con i socialisti parlamentari.
Approfondire la conoscenza del nostro passato rivoluzionario, dei suoi personaggi, delle idee che accendevano gli animi è importante tanto quanto avere una precisa analisi del presente.

Ecco il perché di un incontro storico di questo tipo, tenuto da un compagno trentino.

Circolo della Teppa, Via Guaragna 6, Saronno.

Posted in Eventi.

Tagged with , , .


Intimidazione nazista a Castronno

Giovedì sera, il 25 Agosto, intorno a mezzanotte e mezza, ad una serata del festival “End Summer Fest”, che si svolge al campo sportivo di Castronno (Varese), si presentano una decina di nazi appartenenti a DO.RA (Comunità militante dei Dodici Raggi), gruppo di naziskin di Varese. Iniziano a guardarsi attorno, e presto si accorgono della presenza di alcuni compagni che si trovano lì per far serata. Non tardano le prime provocazioni: insulti e minacce; presto tutto sfocia in alcuni momenti di tensione durante i quali volano schiaffi e spintoni. Il tutto va avanti per qualche minuto davanti agli occhi di decine di persone, presenti alla festa, che però non intervengono. La situazione è insostenibile per via del netto svantaggio numerico. I compagni decidono quindi di andare via e vengono seguiti, lame alle mani: tutti riescono però a salire in macchina prima di essere affettati.   Continued…

Posted in Comunicati e volantini, Notizie.

Tagged with .


Gallarate: impedito uno sfratto. La solidarietà vince!

stop-evictionsOggi lunedì 1 agosto si è svolto un presidio antisfratto in Via Sciesa a Gallarate in solidarietà con la famiglia di Geppy, con moglie e due bambini di quattro e sei anni. Con uno striscione posto in strada, che recita “Troppa gente senza casa, troppe case senza gente” volevamo dimostrare che uniti si vince.
Settimana scorsa la prepotente ufficiale giudiziario, rinviava di soli 5 giorni lo sfratto, dicendo che se venisse sfrattata, la famiglia di Geppy avrebbe guadagnato punti in graduatoria, non curante del fatto che la famiglia sarebbe rimasta per strada. Inoltre a metà settembre uscirà il bando per le case popolari, ai quali Geppy e famiglia si sono iscritti a maggio.
Siamo sempre stati in pochi negli scorsi accessi, questo ha dato modo sia ai proprietari, che all’ufficiale giudiziario di minacciare, ricattare la famiglia sotto sfratto. Oggi gli è andata male. Eravamo una quindicina, e decisi a non far passare nessuno. Prima è arrivata una volante di polizia, poi il proprietario, che galantemente con la macchina voleva investire un presente. Non abbiamo indietreggiato, si è allontanato con la macchina ed è tornato a piedi. Ci siamo incordonati, “da qui non si passa”. Continued…

Posted in Notizie.

Tagged with , , , .


Sabato 2 luglio: presidio antirazzista!

Ptimthumb (3)RESIDIO SABATO 2 LUGLIO, ORE 15 – TRADATE, PIAZZA MAZZINI.

FERMIAMO IL RAZZISMO! NON RESTIAMO INDIFFERENTI!

Tradate, Piazza Mazzini, venerdì sera 24 giugno. Tre ragazzi “richiedenti asilo” stanno chiacchierando con una volontaria dell’associazione Benkadì. Ad un certo punto uno di loro ha un malore, forse per un calo di zuccheri dovuto al digiuno per il Ramadan, e si accascia a terra. In poco tempo si raduna un capannello di una trentina di persone e arrivano due agenti di Polizia Locale che esprimono da subito i loro pregiudizi, manifestando apertamente il loro razzismo. Alcuni fra i presenti si uniscono a loro, insultando il ragazzo svenuto e pronunciando frasi che la volontaria dell’associazione descrive come «irripetibili». Alle richieste di quest’ultima di disperdere la folla per facilitare i soccorsi, i vigili le danno della “cretina”. Di fronte a un essere umano che sta male, anziché soccorrerlo, si è scatenato un’ignobile comportamento razzista.
Sempre di più si manifesta un razzismo dilagante che tende a imporsi con arroganza e autorità. Un razzismo figlio di un’ignoranza coltivata a dovere dai massmedia e da strategie repressive che, in nome di una pretesa sicurezza, alimentano paure e pregiudizi. Si è venuto a creare così un contesto sociale e politico in cui si sta perdendo anche l’ultimo briciolo di umanità. Continued…

Posted in Eventi, Notizie.

Tagged with , , , , , .


Gallarate: 26 giugno e 10 luglio. Riprendiamoci il nostro tempo!

13406723_1043099929106894_6610215883515976024_nDue giornate dedicate alle passioni distanti da qualsiasi potere del guadagno. Una giornata dedicata all’autoproduzione vista come un modo altro di vivere e di produrre al di fuori delle logiche di mercato, in un’ottica in cui le persone non si affermano come macchine da lavoro, bensì per ciò che effettivamente sono.
Per fare ciò che ci piace in uno spazio libero. Per farlo liberamente: per restutuire alla vita precaria di ogni giorno il tempo del piacere che gli spetta. Per chiunque senta la necessità di uno spazio liberato dove potersi esprimere senza limiti di interessi determinati dall’alto.

SUCCULENTO PROGRAMMA:  Continued…

Posted in Eventi.

Tagged with , , , .


Sgombero al TeLOS! Appuntamento solidale oggi alle 17.

 

13239878_10153866281594580_9211981617491969393_n

LA SAGA CONTINUA

Questa mattina alle 8:00 forze dell’ordine e vigili del fuoco si sono ripresentati alle porte del TeLOS. La prassi è sempre la stessa: la polizia si accanisce sui mobili, distrugge ogni cosa e rende inabitabile una casa. Gli effetti personali degli abitanti sono stati buttati dalla finestra.
Due ragazzi sono sul tetto, determinati a difendere quella che non solo era casa loro, ma anche uno spazio di confronto e socialità all’interno di una città grigia e senza anima.
Altri tre ragazzi che si trovavano all’interno dell’edificio e che sono rimasti ai piani bassi della casa con l’intenzione di recuperare mobili ed effetti personali, sono stati portati in questura. 
Continued…

Posted in Comunicati e volantini, Eventi, Notizie.

Tagged with , , , , , .


Noi da qui non ce ne andiamo. Assemblea Pubblica di presentazione del Corteo del 18 giugno a Torino

13331138_10153892139059580_6195980101780406442_nDOMENICA 5 GIUGNO, ore 21.

Al TeLOS, Via Monte Generoso, Saronno.

Incontro e discussione con alcuni compagni di Torino a proposito della mobilitazione indetta contro le misure cautelari nei confronti di 12 ragazzi e ragazze impegnati nella lotta contro i C.I.E.
Si inizieranno a raccogliere le prenotazioni per il pullmann per il corteo del 18 giugno a Torino.
Qui il testo di indizione del corteo: http://www.autistici.org/macerie/?p=32052
Qui un testo di analisi sulle misure cautelari appena arrivate:http://www.autistici.org/macerie/?p=32045

Posted in Eventi.

Tagged with , , , .


Gioia e Rivoluzione band al Kinesis. Aperitivo e concerto.

2016_06_11_gioia&rivoluzioneWEBSABATO 11 GIUGNO 2016
Serata a sostegno del Comitato No Varesina Bis
dalle 19, APERITIVO vegetariano e vegano
alle 21, CONCERTO: GIOIA E RIVOLUZIONE BAND
KINESIS, VIA CARDUCCI 3, TRADATE

Posted in Eventi.

Tagged with , , , , , , , .


Appuntamenti verso il processo per i fatti del 25 aprile 2014 a Saronno

LIBERI DI RESISTERE
verso il processo per i fatti del 25 aprile 2014 a Saronno

13240552_10153877438539580_2417177060497292643_nlunedì 13 giugno alle 21.00
presentazione de Il fiore meraviglioso. Testimonianze partigiane
a cura del Circolo Culturale ANPI Ispra
alla Casa del partigiano
in via Maestri del lavoro 7, Saronno

giovedì 16 giugno alle 9.00
PRESIDIO SOLIDALE al tribunale di Busto Arsizio
in via Volturno 6
in occasione della prima udienza
del processo a 16 compagni/e per i fatti del 25 aprile 2014

25 aprile 2014: cariche e pestaggi contro chi voleva parlare di resistenza

Il prossimo 16 giugno inizierà il processo per i fatti del 25 aprile 2014 a Saronno.
Parlare delle tensioni in piazza di quella mattina senza contestualizzarle sarebbe un grave errore di prospettiva. Cerchiamo allora di fare un veloce punto della situazione.
Da diversi anni il 25 aprile saronnese è caratterizzato da una significativa presenza conflittuale che ha attualizzato le tensioni ideali di cui il 25 aprile dovrebbe essere portatore.
Ricercando il senso quotidiano dell’antifascismo e dell’antirazzismo, nel corso degli anni è stata contestata e allontanata la presenza leghista in piazza; è stata contestata la giunta Porro che aveva agevolato la presenza neofascista in città.
Cercando di ridare un senso alla solidarietà tra sfruttati, nel 2014 sono stati contestati i responsabili del taglio dell’acqua e dello sgombero di una casa occupata.
Lo slogan che riassumeva lo spirito di quella mattina era chiaro ed inequivocabile:
il 25 aprile non potete parlare di resistenza se ogni giorno parlate di repressione!

Scrivevamo a seguito di quella giornata:  Continued…

Posted in Comunicati e volantini, Eventi.

Tagged with , , , , , , .


Sabato 21, Flavio Pirini al Kinesis. Contro la guerra, chiudiamo le basi N.A.T.O.!

2016_05_21_NoNatoSABATO 21 MAGGIO

Serata a sostegno del presidio alla base N.A.T.O. di Solbiate Olona, di sabato 28 maggio, ore 15.

DALLE ORE 21, CONCERTO DI FLAVIO PIRINI. Cantautore, attore, fumatore, predicatore.

al KINESIS, via carducci 3, Tradate

nonato-web nonatoretro-web

Posted in Eventi.

Tagged with , , , , , , .